© andrej
 

DUE SPETTACOLI DA NON PERDERE!

Cominciamo con due parole sul titolo di questa ennesima "Cantellata"
... In realtà, il fatto che, in qualità di Direttore Artistico del Teatro Cantelli, io scelga di programmare uno spettacolo, lo rende, a parere del sottoscritto, automaticamente "da non perdere"...

Questo qualifica come "da non perdere" TUTTI gli spettacoli del Cartellone diciotto diciannove.

Sempre a parere del sottoscritto... che poi l'avevo già scritto sopra, quindi è soprascritto...

e comunque poi firmerò il post, quindi e sottosoprascritto...

 

Allora, vi starete chiedendo, perché intitolare il post "DUE SPETTACOLI da non perdere"?
Calma... Non vi arrabbiate... scrivo  e firmo(sopra e sotto) il post proprio per spiegarvelo.

Per convincervi (o rafforzarvi nella convinzione) che i prossimi due spettacoli in programmazione al Teatro Cantelli NON VANNO PERSI, anche a costo di annullare qualche impegno o appuntamento di quelli che avete preso da tempo e che potreste spostare facilmente con uno di quei messaggi che il vostro smartphone manda in continuazione in quei gruppi inutili dei quali fate parte e che vi rendono spesso partecipi di stucchevoli e complimentose o lagnose tiritere dialogatili di mamme, zie, nonne ed affini che hanno appena portato figli o nipoti a scuola (sono un cancellature, non posso non prendermela con qualcuno).

Ecco i motivi:

Enzo Paci è un Attore/Comico, oppure un Comico/Attore, oppure un Attore che fa il Comico, o anche un Comico che fa l'Attore, di quelli di RAZZA, quelli che alla fine di uno spettacolo che vi avrà fatto ridere fino al mal di pancia, nel quale vi sarete rivisti e ci avrete rivisto parenti e amici e tutta quella pletora di caricature che riempiono la quotidianità, vi faranno uscire dal Teatro con il pensiero di quanto sia BRAVO oltre che divertente.

E' capace!

Porta in scena con la facilità dei grandi, il GROTTESCO che ci circonda ogni giorno.

Lo fa facendoci spanciare prima e pensare dopo.

Lo fa in una maniera da applausi.

E l'unico luogo ove tributarglieli in diretta (visto che ha fatto tanta televisione, da Zelig a Colorado) è un Teatro: Il Cantelli appunto.

Se poi vi dovesse capitare di riscontrare una sua somiglianza con qualche attore visto in altri Teatri mentre recitava Prosa seria e drammatica sappiate che è lui, perché come tutti i GRANDI passa dal serio al drammatico con la facilità dei poliedrici... quelli BRAVI DAVVERO insomma!

Vi ho convinto? State già PRENOTANDO? Perfetto: e uno!

Roberto Mercadini e Giangilberto Monti

mettono raramente in scena la vita e l'Arte di Boris Vian (è uno spettacolo complicato e molto faticoso per entrambi), e già questo è un buon motivo per non perderselo (anche solo per dire agli altri "io l'ho visto e voi no!").

E chi è Boris Vian? Un Musicista Jazz, un Poeta, un Drammaturgo, uno Scrittore, un Surrealista, una personalità esplosiva, un vulcano di energia, un romantico e fine dicitore, un affascinante artista francese, un uomo per cui perdere la testa, un talento da invidiare, uno spazzolino da denti ed anche un profumo al tabacco e vaniglia (ve l'ho detto che siamo nel surrealismo).

E Mercadini e Monti sono capaci di raccontarvelo (e cantarvelo) in tutte le "vesti" che ho elencato sopra. Ed anche in molte altre.

Per farvi volare e sognare e ridere e piangere attraverso la sua Arte filtrata dalla loro UNICA e STRAORDINARIA capacità di raccontare (e cantare) storie.

Io sono grato a Mercadini e Monti per avere sopportato e supportato la mia insistenza accettando di venire al Cantelli a rendere tutti partecipi di questo spettacolo MERAVIGLIOSAMENTE IMPERDIBILE!

 

E se non vi ho convinto così...

 

Please reload

Post in evidenza

DUE SPETTACOLI DA NON PERDERE!

4 Feb 2019

1/5
Please reload

Post recenti

October 23, 2019

January 2, 2019

March 23, 2018

February 22, 2018