Un "altro" Teatro (sempre lo stesso)!

“Racconto storie (che contengono storie (che contengono altre storie)). A volte sopra un palcoscenico. A volte in video. A volte dentro un libro”. Roberto Mercadini


Il 3 dicembre (venerdì) Roberto Mercadini apre la Stagione del Cantellone 21/22 presso il Teatro del Centro Culturale di Marano. Un "altro" Teatro per RIBADIRE che noi CREDIAMO FERMAMENTE nella INDISPENSABILITA' del Teatro.

Nel suo essere necessario ed irrinunciabile strumento di CRESCITA, di proiezione di noi esseri umani verso il bello in antitesi agli anni bui in "gli altri" Media ci stanno trascinando ormai da anni.

Da venerdì, quindi, il Cantellone si DIVIDE tra il Cantelli ed il Teatro di Marano.

Per COMBATTERE, per RESISTERE, per VOLARE ALTI... e non solo sopra la pandemia che ha ricominciato ad affliggerci tutti... e non solo sopra il TERRORISMO mediatico che ci giudica IRRESPONSABILI e quindi meritevoli di essere responsabilizzati col TERRORE, unico deterrente delle nostre superficialità colpose... Ma soprattutto per volare alti sopra l'imbruttimento digitale e sopra tutte le derive alle quali ci stiamo assuefacendo!

Da venerdì.


E non solo: da Roberto Mercadini.

Cantastorie, uomo di parola, uomo di cultura, portatore sano di bellezza e di emozioni create con la magia umanissima del racconto! Un Maestro vero dell'Arte di raccontare emozionando o emozionare raccontando.

E niente altro.

Se vi par poco?!


Per acquistare i biglietti ecco il link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dante-piu-nobile-e-il-volgare-di-e-con-roberto-mercadini-210135289307

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.